Napoli – Cremonese, Ancelotti "scontenta" Idasiak: Insigne consola il portiere. Il retroscena

Idasiak deluso per non essere stato schierato in campo da Ancelotti durante Napoli-Cremonese. Insigne lo consola

Napoli-Cremonese è stata la partita di Alex Meret dal 1′ in campo. Il portiere azzurro è stato tra gli ultimi arrivati in ritiro a Dimaro, insieme al neo-acquisto Elmas, che è giunto ieri sera ed ha già esordito.

Nonostante i numerosi cambi, Carlo Ancelotti ha deciso di non sostituire il portiere titolare nel corso dell’amichevole, evidentemente per aiutarlo a riprendere il ritmo di una partita al completo. Una decisione che ha scontentato un po’ il giovane Hubert Idasiak, il quale si è allenato durante tutto il match, intensificando il riscaldamento al termine della prima frazione di gioco.

Con lui il preparatore dei portieri, al quale il giovane calciatore ha chiesto insistentemente quando entrare in campo: ogni occasione è oro per mettersi in mostra e giocarsi la permanenza al Napoli.

Tuttavia contro la Cremonese non ha avuto minuti a disposizione e Lorenzo Insigne, che ha colto la delusione di Idasiak, al momento della sua sostituzione gli si è avvicinato, spronandolo.

Un abbraccio e un’esortazione sotto gli occhi di una fetta di pubblico più attenta, che dimostrano quanto all’interno dello spogliatoio il capitano sia sempre stato un trait-d’union piuttosto importante.

dagli inviati a Dimaro,

Maria Ferriero, Armando Inneguale, Giuseppe Salerno e Sabrina Uccello
Redazione ©RIPRODUZIONE RISERVATA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE WWW.CALCIONAPOLI1926.IT

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy