Koulibaly, l’eroe senegalese che accende i cuori dei napoletani: un viaggio nella vita del difensore

Un breve racconto della vita di uno dei nuovi eroe dei tifosi del Napoli: il difensore Kalidou Koulibaly!

Napoli – Kalidou Koulibaly, possente difensore del club azzurro, ha riacceso le speranze Scudetto della squadra di Sarri: il centrale della compagine partenopea ha segnato all’Allianz Stadium di Torino a tempo ormai scaduto, regalando una storica vittoria al suo club in terra torinese dopo 9 lunghi anni, riportandolo ad una sola lunghezza dalla Juventus campione in carica. In questi giorni in città non si parla d’altro che della sua marcatura, scatenando l’ironia che da sempre contraddistingue i napoletani: nel capoluogo campano gli sono state dedicati gelati ed addirittura pizze dopo la bellissima rete che, per un’intera notte, ha letteralmente mandato in visibilio tutta la città. Ma chi è Koulibaly e che sappiamo della sua vita privata? CalcioNapoli1926.it per la nostra consueta rubrica di Gossip, vi offrirà un virgolettato dedicato interamente alla sua vita privata.

Charline Oudenot: una sexy bionda francese per il nuovo eroe del San Paolo

Il perno difensivo della squadra napoletana ha conosciuto tanti anni fa la sua amata Charline. I due diedero inizio ad una frequentazione sin da piccoli, e la cosa che maggiormente “sorprende” è che la bellissima coppia è nata lo stesso giorno e per giunta nello stesso ospedale. Dopo l’inizio della frequentazione l’amore scattò come un fulmine a ciel sereno, rendendo questa bellissima famiglia inseparabile ormai da 8 anni, fino ad arrivare al matrimonio. L’unione tra i due ragazzi (ancora molto giovani) ha dato alla luce il piccolo Seni classe 2016.

L’IMPEGNO DI KOULIBALY NEL SOCIALE E L’AMORE PER I NAPOLETANI

Il rapporto di Koulibaly con la città è da lontano 2014 molto stretto: il voler far nascere il bambino a Napoli e non in Senegal dimostra ancor di più come il roccioso calciatore abbia ormai piantato le sue radici in terra partenopea. Il gigante del Napoli si è da sempre contraddistinto anche per un cuore d’oro, dotato di tantissima generosità per i più bisognosi: Koulibaly ha donato una grossa somma di denaro alla Federazione senegalese, da tempo ormai in precarie condizioni economiche. Kalidou vive da qualche anno a Villa Galotti: una location meravigliosa con vista sul mare nel quartiere di Posillipo. Il ragazzo ha fatto spesso parlare di sè come una persona umile, disponibile a conoscere nuove persone – come raccontato dai suoi amici in città, i residenti del suo parco e anche i proprietari del suo bar di fiducia. L’idolo della piazza azzurra, al contrario di tanti, troppi suoi colleghi di lavoro, non si è mai sottratto ad una foto, ad un autografo ed ha sempre mostrato una certa simpatia per le conversazioni con i calorosi tifosi napoletani che ora vedono in lui un vero eroe, dopo che la Juventus era diventata un’autentica bestia nera per il club di De Laurentiis: il Napoli non batteva i bianconeri in campionato da 3 anni. Amore, salvo clamorosi addii (vedi quello di Higuain) che sembra essere ricambiato appieno dal bravo difensore di casa Napoli. Il futuro di Koulibaly ancora non si conosce bene: il difensore guadagna solo 2 milioni all’anno, e dopo questa perla che ha dato grandi speranze per il Napoli in ottica Scudetto, si potrebbe arrivare seriamente a discutere di una clausola rescissoria, o di un ulteriore rinnovo di contratto. Il futuro è qui, e mai come adesso si chiama Napoli.

FOTO SSCN

REDAZIONE – Francesco Green.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy