Hamsik e Diawara, una cabina di regia per due: ma se Ancelotti li facesse convivere?

Hamsik e Diawara, una cabina di regia per due: ma se Ancelotti li facesse convivere? Le possibilità

Dopo soli quattro giorni di ritiro sono diverse le informazioni carpite, le novità, i retroscena, le differenze e le similitudini con quanto accaduto in passato: De Laurentiis presenzia ad entrambe le uscite di Ancelotti, Hamsik arretrato a regista, la gru sul campo di Carciato, Giuntoli manca ad un allenamento degli azzurri nel giorno degli arrivi di Younes e Ghoulam, la presenza dell’agente di Ciciretti e D’Ambrosio, le analogie tra il nuovo mister e Maurizio Sarri. Ma ciò che ha attirato l’attenzione sono state alcune dichiarazioni rilasciate da Carletto ieri sera, nel corso dell’incontro con i tifosi organizzato al Centro Congressi di Dimaro Folgarida:

“Hamsik per me può fare il regista. Servono qualità ed esperienza e lui ne dispone, sono sicuro possa giocare lì anche perché Il dispendio energetico è minore rispetto al ruolo nel quale giocava in precedenza e può dargli più freschezza. Inoltre abbiamo un giovane (Diawara, ndr.) invidiato da tutte le altre squadre. Il binomio può dare ottimi risultati alla squadra”.

L’apertura ad un possibile duo (inedito) a centrocampo allarga gli orizzonti delle soluzioni tattiche. È possibile, infatti, che si sperimentino il 4-2-4 o il 4-2-3-1, oltre all’ormai famoso 4-3-3 che però permetterebbe solo ad uno dei due di trovare spazio in cabina di regia. Un po’ come fatto al Bayern Monaco nel quale, al fianco dell’inamovibile Xabi Alonso, oltre un incontrista come Vidal (capace comunque di adempiere ai compiti del regista puro) affiancava Thiago Alcantara. Il 4-2-4 invece è stato sperimentato principalmente in Francia, al PSG, con Thiago Motta e Verratti. Di questi ultimi due Diawara e Hamsik ne sarebbero la copia speculare.

I PROBABILI 11 NEL 4-2-3-1

Meret; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui/Ghoulam; Hamsik/Allan, Diawara/Allan; Verdi, Zielinski/Mertens, Insigne; Milik/Mertens

I PROBABILI 11 NEL 4-2-4

Meret; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui/Ghoulam; Hamsik/Allan, Diawara/Allan; Verdi, Mertens, Milik, Insigne

REDAZIONE – Armando Inneguale e Mattia Di Gennaro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy