Aubameyang, l’esultanza “mascherata” alla Black Panther

Il gabonese, dopo aver trascinato la squadra al passaggio ai quarti di finale di Europa League con la sua doppietta, festeggia in modo particolare. Il significato della maschera? «Avevo bisogno di una maschera che mi rappresentasse, e in Gabon, mio paese natale, la Nazionale di calcio viene chiamata “pantera nera”. E questo mi rappresenta”
Cds.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy