Europa League, la Roma espugna il campo dell’Ajax: decisiva una papera del portiere olandese

di Giovanni Montuori

La Roma espugna lo stadio dell’Ajax per 1 a 2. Risultato molto positivo per i giallorossi in vista del ritorno e vista come si era messa la gara nel primo tempo.

Ajax-Roma 1-2: i giallorossi espugnano AmsterdamAjax Roma

(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Un primo tempo che sembra equilibrato, ma nel finale di temlo Diawara compie un errore servendo Klaassen al limite dell’area il quale, dopo aver scambiato con Tadic, sigla il gol del vantaggio per l’Ajax. Nella ripresa succede di tutto. Prima Ibanez commette un ingenuità atterrando Tadic appena in area. Dal dischetto va lo stesso Tadic che si fa ipnotizzare da Pau Lopez. Pochi minuti dopo arriva il pari dei giallorossi con una punizione di Pellegrini. Il tiro è potente ma centrale, ma una papera del giovane portiere Scherpen consente alla squadra di Fonseca di siglare l’1-1. Poi la Roma la vince con Ibanez che insacca il gol dell’1-2 sugli sviluppi di un calcio d’angolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy