Valencia, ultimi giorni di quarantena ma il bilancio è pesante: 25 contagiati in totale

di Sabrina Uccello

Ultimi giorni di quarantena per il Valencia. Al termine di questa settimana, sarà terminato il periodo di isolamento per la squadra spagnola. Si tratta di uno dei club maggiormente colpiti a causa del coronavirus. Molto probabilmente il contagio si è scatenato in occasione della sfida contro l’Atalanta, in programma a San Siro lo scorso 19 febbraio.

Valencia quarantena
(Photo by UEFA – Handout via Getty Images)

Garay, Mangala e Gayà sono i tre calciatori che hanno contratto il virus, tuttavia tra dipendenti e calciatori si contano ben 25 infettati. I nomi non sono noti, ma si tratta di altri 10 giocatori e di 15 dipendenti, secondo quanto riferito da Radio MARCA.

La zona della Lombardia è quella maggiormente colpita dal COVID-19 in Italia, ragion per cui si è ritenuto che il match di Champions League abbia rappresentato la partita zero e favorito la diffusione del contagio. Tuttavia, il Valencia da lunedì potrà tornare a una parvenza di normalità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy