Coronavirus – Record di vittime negli USA, situazione preoccupante: i dettagli

Coronavirus – Record di vittime negli USA, situazione preoccupante: i dettagli

di Mattia Fele

Non fa sconti a nessuno l’emergenza. Il Coronavirus ha colpito le nostre vite nel profondo, modificando le nostre abitudini e limandole fino all’osso. In questo momento, tutto il mondo può dirsi colpito. E’ il caso anche della superpotenza degli USA, il cui presidente, Donald Trump, si era detto ottimista per una riapertura dopo Pasqua, lasciando però poi ad ogni governatore di ogni singolo stato federato la possibilità di decidere diversamente per il proprio territorio. Gli USA hanno registrato nelle scorse 24 ore un record di vittime mai registrato prima d’ora. Tanti, infatti, sono i contagiati nel paese a stelle e strisce ma non era mai stato così elevato il numero di decessi.

I numeri negli USA

Riporta il giornale online Open, che negli USA sono 884 i morti a causa del Coronavirus nelle ultime 24 ore. Un numero molto alto, il più alto dallo scoppio pandemico. I morti in totale sono più di cinquemila, ma i contagi nel paese sono quasi il doppio di quelli che si registrano in Italia. Si tratta infatti di un numero altissimo, ben 216 mila persone. Trump ha dichiarato: “Ci saranno giorni difficili, dobbiamo farci trovare pronti, purtroppo dobbiamo guardare al peggio in questo momento”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy