Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

estero

Rummenigge: “Superlega? Inattuabile in Europa. Nel calcio nessuno dice basta…”

Rummenigge

Ancora si parla di Superlega, la più grande offesa al calcio mai stata proposta

Mattia Fele

Ancora tiene banco la questione legata alla Superlega, un torneo la cui idea è precipitata in meno di 40 ore. I club più importanti al mondo sono ancora fermi sulle proprie posizioni, in particolare Juventus, Barcellona e Real Madrid. Davvero si crede che un torneo elitario possa salvare il calcio.

Rummenigge: "In questo calcio nessuno dice basta!"

 (Getty Images)

Karl-Heinz Rummenigge, ai microfoni di Dribbling su Rai 2, ha parlato di Uefa e Fair Play Finanziario. Di seguito un estratto

"Il calcio negli ultimi anni è uscito dalla via buona. Ognuno di noi voleva vincere a tutti i costi e abbiamo speso il mondo alla ricerca del successo. Bisogna rifare un Financial Fair Play gestito dalla UEFA e in modo serio e solido. Nel calcio nessuno dice 'basta', tutti vogliono andare avanti e anche la stampa e i tifosi chiedono di investire continuamente per ottenere più successi possibili. L'industria del calcio è l'unica nel mondo che perde soldi, guardiamo i bilanci del Barcellona o della Juventus che ha perso più di 400 milioni negli anni passati. Dobbiamo intervenire in modo intelligente, perché se andiamo avanti così il danno si moltiplica e diventa ingestibile.

La Superlega è una copia dello sport americano, ma nel calcio europeo non può funzionare. Credo che dobbiamo avere le competizioni aperte alle squadre che si qualificano grazie al risultato ottenuto sul campo".