Jovic, il padre: “Luka depresso per l’infortunio, non immaginavamo fosse così grave”

Jovic, il padre: “Luka depresso per l’infortunio, non immaginavamo fosse così grave”

di Mattia Di Gennaro
Milan, nel mirino Jovic e Milik

Luka Jovic, attaccante del Real Madrid, durante un allenamento casalingo si è infortunato seriamente riportando una frattura extra-articolare nell’osso del calcagno del piede destro. Per lui si prevedono 3 mesi di stop ed il padre ha parlato della situazione ai microfoni di Mundo Deportivo.

Jovic, il padre: “Luka depresso per l’infortunio”

Jovic infiamma il mercato

“Mio figlio è depresso ed anche un po’ spaventato. È terribile. Siamo rimasti sorpresi da questa notizia. Non ce l’aspettavamo. Si stava preparando a casa, a Belgrado, secondo il programma d’allenamento del club: durante un esercizio ha provato un grande dolore. Non immaginavamo potesse essere una cosa così grave. Non si sa ancora nulla, saranno necessari esami più dettagliati per sapere quanto tempo dovrà rimanere fermo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy