Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

estero

Premier League, il campionato inglese sommerso dal Covid-19

MANCHESTER, ENGLAND - OCTOBER 16: Detailed view of the No room for racism branding on the kit of Nick Pope of Burnley during the Premier League match between Manchester City and Burnley at Etihad Stadium on October 16, 2021 in Manchester, England. (Photo by Jan Kruger/Getty Images)

Le ultime sulla Premier League

Leonardo Litterio

Con l'arrivo della nuova variante Omicron, il Covid-19 ha iniziato a preoccupare seriamente la Premier League. Sono diverse le squadre decimate a causa dei numerosi casi di positività riscontrati negli ultimi giorni.

Premier League, dal Leicester al Tottenham: le squadre continuano a decimarsi

 (Getty Images)

Come riportato da "La Gazzetta dello Sport", la Premier League sta vivendo un momento complicatissimo che ha portato con sé numerose situazioni spiacevoli. Il primo club ad averne fatto le spese è il Tottenham che dopo aver riscontrato la positività di numerosi calciatori ed alcuni membri dello staff, ha visto chiudere il proprio centro d'allenamento. Sono circa 20 i positivi accertati tra prima squadra, under 23 e staff.

Sorte simile è toccata al Leicester che per affrontare la sfida di Europa League contro il Napoli, dovrà fare a meno di diversi giocatori, risultati positivi al Covid-19 negli scorsi giorni. Una situazione dunque alquanto pesante che sta mettendo alla prova: federazioni, club e governi.