Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

estero

Pallone d’Oro, ecco i nuovi criteri per l’assegnazione dell’ambito premio

Pallone d'Oro 2020

Ecco le ultime novità sul nuovo format del Pallone d'Oro

Francesco Casillo

Il Pallone d'Oro è pronto a subire una vera e propria rivoluzione. Cambiano i criteri per l'assegnazione del premio. Verrà dato maggior rilievo ai trofei conquistati e si considererà solo la stagione in corso e non più l'anno solare.

Ecco le nuove direttive di France Football sul Pallone d'Oro

Dal prossimo anno si cambia: il Pallone d'Oro è pronto a subire un vero e proprio restyling, non estetico ma bensì di merito. Si terrà conto della stagione in corso e non dell'anno solare e i cambieranno anche i criteri di assegnazione. France Football ha comunicato anche il cambiamento della giuria dei votanti che vedrà coinvolti i primi 100 paesi del Ranking Mondiale.

Di seguito il comunicato di France Football:

"Verra presentata una scelta il più giusta, indiscutibile e pertinente possibile, con aggiunta di Didier Drogba ai giornalisti presenti in lista. L'idea è quella di limitare la giuria a una élite, a veri intenditori. Solo le rappresentative dei primi 100 paesi della classifica FIFA (50 per le donne) saranno "qualificate" per votare. Un inasprimento che rafforza il livello di competenza e limita i (rari) voti fantasiosi. Il premio si baserà sulle qualità individuali, e sul carattere deciso dei concorrenti, oltre al suo senso del fair play. Perché anche dare l'esempio conta".