Maradona, la storia di quattro maglie storiche della sua carriera

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

È passato un mese e fa ancora male. La morte di Diego Armando Maradona continua ad essere una spina nel cuore di tutti gli appassionati di calcio, che ancora piangono la dipartita del miglior giocatore di sempre. Il portale argentino Infobae ha raccontato la storia di quattro maglie storiche indossate da Diego Armando Maradona durante la sua carriera.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SULLA MORTE DI MARADONA

Maradona, la storia di quattro maglie storiche della sua carriera

Argentina-Inghilterra 1986, la Mano de Dios e il gol del secolo

Steve Hodge e la 10 di Maradona in Argentina-Inghilterra

La squadra argentina si rifiutò di utilizzare la maglia sostitutiva a causa del suo tessuto spesso e il contrasto con il caldo messicano, così i sudamericani giocarono i quarti di finale di Coppa del Mondo con maglie non ufficiali, impossibili da imitare perché fatte a mano solo per la partita con l’Inghilterra. Maradona scambiò la sua 10 con Steve Hodge ed è esposta nel National Football Museum di Manchester.

Sampdoria-Napoli 1991, l’ultima partita con il club azzurro

L’ultima maglia di Maradona con il Napoli

Dopo aver vinto due scudetti, una Coppa UEFA, una Coppa Italia e una Supercoppa italiana in sette stagioni, Maradona ha concluso il suo periodo al Napoli nel 1991. L’ultima partita di Diego con la maglia degli Azzurri risale al 24 marzo di quell’anno, nella dura sconfitta per 4-1 contro la Sampdoria. Maradona segnò su calcio di rigore. Il Pibe de Oro scambiò la sua maglia con Roberto Mancini, attuale CT della Nazionale, come dichiarato dal tecnico al Corriere dello Sport.

La maglia dello scudetto ottenuto con il Boca nel 1981

Tevez con la maglia di Maradona del 1981

“Grazie Diego per essere presente ed essere eterno”, ha scritto Carlos Tevez sui suoi social network dopo aver segnato il gol della vittoria del Boca contro l’Internacional de Porto Alegre in Copa Libertadores . Quella sera allo stadio Beira Río, l’Apache ha giocato con una maglia Xeneize retrò per rendere omaggio a Maradona dopo la sua morte. Quando ha segnato e ha reso omaggio, non c’erano dubbi che fosse il modello del marchio Adidas che il Pibe de Oro aveva utilizzato nel campionato Metropolitano del 1981, l’unico titolo che Maradona ha raggiunto con il club dei suo cuore. La maglia era una originale usata da Diego e indossata il 10 aprile 1981, quando sconfisse il River Plate per 3-0 alla Bombonera con una doppietta di Miguel Brindisi e un suo gol.

Argentina-Australia 1994, play-off mondiali

Maradona in Argentina-Australia 1994

Diego ha regalato a Fidel Castro una delle maglie che ha indossato nella serie play-off contro l’Australia per i Mondiali del 1994. Maradona aveva già inviato una maglia del Newell’s, con dedica inclusa, a Fidel nel 1993, quando era ancora un giocatore degli Old Boys. Quel gioiello, il presidente ha deciso di donarlo al Museo Nazionale dello Sport , in modo che tutto il popolo cubano potesse apprezzare una simile reliquia.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy