Getafe, Bordalas: “Abbiamo aperto gli occhi all’Europa! Andare a Milano era pura follia”

Getafe, Bordalas: “Abbiamo aperto gli occhi all’Europa! Andare a Milano era pura follia”

di Francesco Melluccio
Getafe-Villarreal, l'acusa

Josè Bordalas, tecnico del Getafe, ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport, riportata sulle pagine del quotidiano questa mattina. L’allenatore spagnolo ha parlato di come il presidente della sua squadra abbia aperto gli occhi a tutta Europa con la scelta, risultata decisiva, di non partire alla volta di Milano per gli ottavi di Europa League contro l’Inter di Antonio Conte.

LE PAROLE DI JOSE’ BORDALAS

Queste le parole del tecnico del Getafe Josè Bordalas: “La decisione del presidente è stata incredibilmente azzeccata. Viaggiare in quel momento era tremendamente rischioso per tempi e luogo. Basta pensare a quello che è successo ad altri che sono andati a Milano, come il Valencia o il Madrid di basket”.

Inter Getafe

“La presa di posizione del presidente è stata positiva per noi e per il calcio: ha aperto gli occhi ad altri. C’era troppa gente che pensava che non sarebbe successo nulla e che bisognava continuare a vivere in maniera normale: il tempo ci ha detto che non era così, è arrivata la parola pandemia“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy