Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

estero

Diritti Tv, Premier sempre più ricca. In arrivo una cifra monstre dagli Usa: il punto

(Getty Images)

Diritti Tv, la Premier League rinnova l'attuale accordo con i broadcaster USA: in arrivo una cifra monstre per la massima divisione calcistica inglese.

Redazione

La Premier League è pronta ad ampliare la propria visione nel mondo: la massima divisione calcistica inglese è in procinto di rinnovare l'attuale accordo con gli USA per la trasmissione delle partite nel continente americano. Secondo l’analista Jack Genovese si va verso un super accordo miliardario con Comcast da 3 miliardi di dollari per nove anni.

Premier League-Usa: pronto un super accordo per i diritti Tv

(Getty Images)

Secondo quanto riportato da "The Athletic", il nuovo contratto tra la Premier League e la NBC partirà dalla stagione 2022/23 e potrà avere un valore di 2,6 miliardi di euro per nove anni. Una cifra da capogiro rispetto all'accordo del triennio 2013-2016, dal valore massimo di 250 milioni di dollari. Inoltre, aumentano anche i broadcaster che trasmetteranno le partite negli USA, con Dazn e Amazon pronte ad aumentare l'offerta calcistica: la Premier League metterà a bando quattro pacchetti.

 

Il primo comprende tutte le 380 partite della Premier League, il secondo, invece, tutti i 38o match, condivisi in co-esclusiva tra due partner. I restanti due pacchetti sono esclusivi e comprendono 19o incontri ciascuno. Un pacchetto contiene le partite di prima, terza, quinta, settima e nona scelta nei turni dispari di campionato e la seconda, quarta, sesta, ottava e decima scelta nei turni pari. Viceversa nel secondo pacchetto.