Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

estero

Balotelli, l’ex compagno: “Mario ci inseguiva con l’accendino e la lacca”

(Getty Images)

Le parole dell'ex calciatore del Brescia Simon Skrabb

Giovanni Montuori

Simon Skrabb, ex calciatore del Brescia, ha parlato all'Expressen e ha raccontato la sua esperienza in Italia soffermandosi anche su Mario Balotelli.

Balotelli, l'ex compagno: "Mario ci inseguiva con l'accendino e la lacca"

 (Getty Images)

Le parole Skrabb:

"Ricordo che all'inizio è stato tutto incredibile per me. Quando sono arrivato è stato un inverno bellissimo, ho debuttato contro il Milan e ci siamo qualificati con la Finlandia all'Europeo. Poi è arrivato il Covid e tutto è cambiato.

Balotelli quando sono arrivato mi ha aiutato un po' con l'inglese. Nessuno parlava inglese e lui sì ed è stato come un interprete per me. Devo dire che all'inizio era come se fosse una sorta di capitano per la squadra. Poi è arrivato il lockdown ed è un po' sparito. Ricordo che inseguiva i compagni con degli accendini e della lacca per capelli per far prendere loro fuoco. Era un po' strano".