ESCLUSIVA – Schwoch: “Al Napoli rispetto a Milan ed Inter mancano la continuità ed Ibra…”

di Claudia Vivenzio

E’ stato uno dei beniamini dei tifosi azzurri che trascinò a suon di reti la squadra in Serie A: Stefan Schwoch ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni della situazione in casa Napoli:

Come hai visto il Napoli nella partita contro il Cagliari?

“Il Napoli visto domenica è stata una squadra senza difetti. Peccato per qualche punto perso per strada dove ha palesato mancanze  dal punto di vista della concentrazione. A questa squadra manca la continuità. Le squadre con una mentalità vincente sbagliano poche partite in una stagione”.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL NAPOLI

La Juventus è una squadra diversa rispetto agli anni precedenti?

“Si ma resta una squadra attrezzata che in passato ha già dimostrato di poter recuperare più di dieci punti di distacco”.

Cosa manca al Napoli rispetto ad una squadra come il Milan?

“Al Napoli manca un calciatore come Ibrahimovic e non solo. Theo Hernandez, Donnarumma e Kessie, ti fanno fare il salto di qualità e il Napoli purtroppo, non dispone di queste qualità”.

Un voto a Gattuso?

“Gattuso merita un 8,5. Ha vinto una Coppa Italia con una squadra che era a terra mentalmente. Ha risollevato Lozano, anche Insigne si è ripreso dopo il suo approdo. E’ il tecnico giusto per il Napoli, ideale per una piazza come quella azzurra”.

Cosa pensi su quello che è successo con Oshimen?

“Il ragazzo si è subito reso conto di aver sbagliato. Lui deve sapere che per la sua carriera è fondamentale quello che fa soprattutto fuori dal campo. Anche questi errori fanno parte del suo percorso di crescita”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy