ESCLUSIVA – De Biasi: “L’esonero di Gattuso sarebbe insensato. Benitez dubito torni al Napoli. Un colpo di mercato? Recuperare Fabian Ruiz, è il calciatore più forte della rosa!”

di Giovanni Frezzetti, @GioFrezzetti
De Biasi

Gianni De Biasi, allenatore di esperienza internazionale, attuale c.t. dell’Azerbaigian, ha parlato in esclusiva ai nostri microfoni. Col mister ci siamo soffermati sull’incertezza di questo campionato di Serie A, e sulla mancanza di continuità di molte big. De Biasi, per quanto riguarda il Napoli, si è detto dalla parte di Gattuso, ritenendo l’eventuale esonero una mossa insensata. Gli azzurri non hanno bisogno di mercato: il vero colpo sarebbe recuperare Fabian Ruiz.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

Quest’anno è un campionato incerto più che mai. Cosa si aspetta dalle big? Chi vede favorita?

“Siamo dinanzi ad un campionato anomalo. Ma questa maggiore incertezza rende tutto più avvincente. Anche nella parte bassa della classifica, per non parlare delle solite big, non c’è nessun verdetto scontato, come invece accadeva spesso negli scorsi campionati. È una stagione che affascina più delle altre e che tiene incollati alla tv tutti i tifosi. Lo Spezia ne è un esempio, e ora il Napoli dovrà faticare giovedì”.

Quindi attualmente non c’è una vera e propria favorita?

“Quando me l’hanno chiesto un mese fa dicevo che Inter e Milan fossero le favorite. Ad oggi, invece, la Juve si è reinserita nella lotta. Dubito che le altre possano rientrare attualmente. La Roma pensavo potesse essere in lizza, ma nell’ultimo mese ha disatteso le aspettative. Il Napoli ha una grande squadra, ma è venuto meno anche lui nelle ultime partite”.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SUL NAPOLI

De Biasi su Gattuso e sulla situazione del Napoli

gattuso
Gennaro Gattuso (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Da allenatore, cosa pensa della situazione che sta vivendo Gattuso?

“La penso come molti miei colleghi che ho sentito parlare in questi giorni. Rino sta provando a trovare la quadra a questa situazione. Ha avuto tanti infortuni e ha dovuto rinunciare ai suoi titolari più volte, questa è un’attenuante a suo favore. Non ha potuto mettere in campo la squadra che ha in mente. Gattuso è un ragazzo che ha tanta voglia di fare. Ha tanto da migliorare, ma perché è giovane. Ma è una persona assolutamente valida. A Napoli, se gli si dà fiducia, può fare bene. È un sanguigno e questa è la piazza giusta per lui. Io non sono tanto d’accordo con l’esonerare un allenatore a stagione in corso, e in questo caso lo sono ancor meno. Quando una squadra va male anche i dirigenti hanno le loro colpe. A fine stagione si tirano le somme e si decide se proseguire insieme, ma non di certo a metà campionato. In generale sento troppi allenatori in discussione e troppi nomi che girano. Bisognerebbe lasciarli lavorare senza criticare ogni minima mossa”.

Quindi un ritorno di Benitez non sarebbe una mossa giusta?

“Io non so quanto sia vera la notizia. Ma in generale non lo vedo come uno degli eventuali candidati alla panchina del Napoli. Secondo me saranno altri gli eventuali sostituti. Per come è andato via Benitez dubito che possa tornare”.

Il Napoli può fare un colpo di mercato last minute per aggiustare qualche tassello?

“Il Napoli non ha bisogno di mercato attualmente, è una squadra in difficoltà per i risultati delle ultime partite, non di certo per l’organico. La rosa del Napoli è adatta a lottare per arrivare in Champions, e questo è quello che conta ad oggi. La situazione intorno alla squadra deve solo calmarsi, poi credo che la rosa riuscirà ad esprimere tutto il suo potenziale. Il recupero di Fabian Ruiz è fondamentale. Per me è il calciatore più forte del Napoli. Deve essere valorizzato e messo nelle condizioni di giocare nel ruolo più adatto alle sue caratteristiche. I giocatori del Napoli sono duttili e permettono a Gattuso di variare anche in corsa, il che è importantissimo. Ma devono esserne convinti i calciatori di questo concetto, non solo l’allenatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA PREVIA CITAZIONE DELLA FONTE CALCIONAPOLI1926

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy