Kulusevski, l’agente: “C’erano altri club italiani, ma ha insistito per la Juve. Il Parma non ha voluto liberarlo a gennaio”

Kulusevski, l’agente: “C’erano altri club italiani, ma ha insistito per la Juve. Il Parma non ha voluto liberarlo a gennaio”

di Sabrina Uccello
Kulusevski

Piaceva sia al Napoli che all’Inter, ma Dejan Kulusevski ha firmato con la Juventus. Il calciatore di proprietà dell’Atalanta, in prestito al Parma per questa stagione, vestirà bianconero a partire dalla prossima stagione.

Il suo agente Stefano Sem ai microfoni di Radio Sportiva ha commentato l’affare realizzatosi da poco: “Ci sono stati interessamenti di club italiani ed esteri, ma è stato il ragazzo a chiedere di andare avanti con la Juventus. Giocherà in una delle squadre migliori al mondo, per cui siamo molto soddisfatti. Sono stati tutti accontentati. Credo che lui renda al meglio quando calca la zona centrale del campo”.

Kulusevski-Juventus, i dettagli

Il procuratore ha poi specificato che il trasferimento ha soddisfatto tutte le parti in causa: “Per l’Atalanta è il trasferimento più grande nella sua storia, il Parma trattiene il giocatore fino a fine stagione e i bianconeri portano a casa un obiettivo. Tecnicamente la possibilità di passare subito alla Juve c’era, ma serviva il sì di tutte le parti. Il Parma non voleva liberarlo a gennaio e lui è contentissimo di restare. Posizione? Ha giocato in tutti i ruoli del 4-3-3: mezzala, attaccante esterno, anche prima punta. Credo che lui renda al meglio quando calca la zona centrale del campo”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy