Sportmediaset – Cavani pallino dell’Inter e di Marotta da sempre: è la volta buona?

Sportmediaset – Cavani pallino dell’Inter e di Marotta da sempre: è la volta buona?

di Claudia Vivenzio
Cavani

Edinson Cavani: da sempre un pallino dell’Inter e di Beppe Marotta, questa potrebbe essere la volta giusta per portarlo in neroazzurro

Cavani-Inter, è la volta buona?

Edinson Cavani, un nome e cognome che a Napoli vale tanto. I ricordi che ha lasciato sono indelebili, ma non soltanto ai napoletani, ma a tutta la Serie A: specialmente all’Inter. Il club neroazzurro infatti ci aveva provato già quando l’uruguaiano era al Palermo, la società però temporeggiò troppo e il Matador approdò a Napoli scrivendo la storia. Poi è andato al PSG e il costo è lievitato, uscendo dai parametri della squadra milanese. Il giocatore però è sempre rimasto un pallino dei neroazzurri, pallino come lo è sempre stato di Beppe Marotta, il quale ha tentato a più riprese di portarlo in bianconera senza mai riuscirci. Adesso però pare che le stelle siano più favorevoli, così come ne parla Sportmediaset:

Ora, secondo le ultime notizie, gli agenti dell’attaccante – oltre a studiare un possibile rinnovo con i parigini a cifre più basse – lo avrebbero offerto all’Inter, con Marotta che ci starebbe pensando, vista l’incertezza sul futuro di Lautaro Martinez e Icardi e le complicazioni per Mertens e Giroud (che ha rinnovato con il Chelsea). Sarebbe un colpo low cost che Marotta ha dimostrato di avere nelle corde, ma la concorrenza si preannuncia serrata, perché Cavani (33 anni) resta un top player che può disputare almeno un’altra stagione ad alti livelli, con la prospettiva di giocare il Mondiale del 2022. E poi, chi non vorrebbe un Matador a zero?

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy