Haaland, l’agente: “C’erano dodici club su di lui, il Dortmund scelta migliore”

Haaland, l’agente: “C’erano dodici club su di lui, il Dortmund scelta migliore”

di Mattia Di Gennaro

Mino Raiola, agente di Erling Haaland tra gli altri, ha parlato ai microfoni del Telegraph del trasferimento del norvegese al Borussia Dortmund. Di seguito le sue dichiarazioni.

Haaland, l’agente: “C’erano dodici club su di lui, il Dortmund scelta migliore”

“C’erano 12 squadre su Haaland. I contatti maggiori ci sono stati con gli inglesi, ma Haaland aveva la sensazione che andare ai Red Devils non sarebbe stato il passo giusto a questo punto della carriera. Non è stata una decisione contro il Manchester United. A 19 anni forse è presto per andare in Premier. Non è facile per un ragazzo della sua età imporsi in Inghilterra. Il Borussia Dortmund è un club fantastico, l’opzione migliore per la sua crescita. Ha scelto il Dortmund e io sono contento sia arrivato proprio nel club per il quale voleva giocare e che al momento è il migliore per lui. Alla fine però è l’atleta che deve avere la convinzione sia il passo giusto. Se farà bene in giallonero spero arrivi il momento per lui di andare in Premier. Se farà bene a Dortmund arriverà anche quel momento e potrà rendere al massimo anche lì. Prima, però, deve confermarsi a Dortmund”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy