GdS – Ultimatum di Giuntoli al Celta: Lobotka entro sabato o l’affare salta. Demme l’alternativa

GdS – Ultimatum di Giuntoli al Celta: Lobotka entro sabato o l’affare salta. Demme l’alternativa

di Sabrina Uccello

Il Napoli è stanco di attendere le resistenze del Celta Vigo e non intende cambiare le proprie condizioni per l’affare Lobotka. Cosa si fa in questi casi? Si offre un ultimatum. Ieri sera, racconta La Gazzetta dello Sport, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli si è confrontato ancora una volta con la dirigenza galiziana. L’uomo del Napoli è stato piuttosto chiaro: o si chiude entro sabato oppure l’affare salta. E’ da un mese, infatti, che vanno avanti le trattative e di passi avanti significativi non ce ne sono stati.

Il Napoli resta sulla sua offerta di 20 mln di euro e il Celta Vigo è altrettanto convinto: o altri due milioni o nulla. Inoltre a frapporsi tra il club azzurro e il calciatore slovacco c’è un’ulteriore paletto messo dagli spagnoli. La società, infatti, ha dichiarato che non cederà Lobotka se prima non troverà un sostituto.

Demme tra Lobotka e il Napoli

Giuntoli allora ha aperto un tavolo di discussione con il Lipsia per Diego Demme. Il direttore sportivo pare abbia proposto 20 mln di euro anche per il calciatore del club tedesco e si è confrontato con il suo entourage. Demme potrebbe essere molto interessato all’azzurro poiché suo padre è napoletano e spesso il calciatore ha confermato di chiamarsi Diego in onore proprio di Maradona.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy