Tutino, il presidente dell’Empoli stregato: a giugno tratterà con De Laurentiis

Tutino, il presidente dell’Empoli stregato: a giugno tratterà con De Laurentiis

La Gazzetta dello Sport si concentra su Gennaro Tutino, attaccante dell’Empoli ma di proprietà del Napoli

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
Tutino, le parole di Corsi

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si focalizza sull’attaccante dell’Empoli ma di proprietà del Napoli, Gennaro Tutino. Arrivato nel mercato invernale dal Verona, è stato ottimo l’avvio con la maglia dei toscani per l’esterno, grazie a tre gol in cinque partite disputate in Serie B.

Tutino, il presidente dell’Empoli vorrebbe goderselo a lungo

Nasce esterno, perfetto per il 4-3-3. Ma ha nelle gambe e nel tronco la forza per adattarsi da prima punta. La crescita degli ultimi anni è stata anche mentale, accompagnata da un percorso di fede. Il presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, è già stregato e vorrebbe goderselo a lungo, ma a giugno bisognerà ragionare con De Laurentiis. Da Montella a Tavano, passando per Di Natale, l’attacco dell’Empoli è stato spesso provincia di Napoli.

Gennaro Tutino
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy