Moggi: “Milik ha le caratteristiche che cerca la Juventus, Icardi non servirebbe”

Moggi: “Milik ha le caratteristiche che cerca la Juventus, Icardi non servirebbe”

di Mattia Di Gennaro
Moggi

Il dirigente Luciano Moggi ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera dell’interesse della Juventus per Arkadiusz Milik del Napoli. Di seguito le sue dichiarazioni.

Moggi: “Milik ha le caratteristiche che cerca la Juventus, Icardi non servirebbe”

Sulle sorti del campionato: “Dovrebbe ripartire perché ci sono dei problemi economici che gravano sulle società di calcio. Se non dovesse ripartire molti andrebbero con i libri in tribunale. Nessuna formula strana, se si riparte bisogna andare fino alla fine, poi che sia favorita la Juventus o la Lazio non lo so. Con cinque cambi penso che la Juventus sarebbe favorita perché ha una rosa più lunga, ha dei titolari anche in panchina. La Lazio però quando è stato fermato il campionato era la squadra che giocava meglio di tutte, quindi bisogna vedere cosa succederà ora che si riprenderà. Sicuramente sarà una lotta tra Lazio e Juventus, non penso che l’Inter possa rientrare”.

Su Higuain: “Non penso andrà via subito per interesse reciproco, se ci sarà la rottura sarà a fine campionato. La Juventus sicuramente vuole un calciatore diverso da Higuain, che riempie l’area di rigore, e questo è Milik del Napoli. Più Milik o più Icardi? Io direi, ed è un pensiero mio, che Icardi sta fermo negli ultimi 16 metri ad aspettare il pallone, non ha senso avendo già Cristiano Ronaldo e Dybala che quando hanno la palla vanno a cercare la porta. Alla Juventus Icardi sarebbe servito poco. Se Higuain fa la riserva di Dybala e Ronaldo, immaginate un po’ cosa farebbe Icardi in una squadra dove ci sono giocatori che dettano legge. Mi sembra inconcepibile, Icardi finirebbe spesso in panchina perché gli altri due sono insostituibili”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. JuianoKrollMaradona - 1 mese fa

    Noi dopo cavani higuain e mertens, top goleador e giocatori completi,
    abbiamo milik che puo’eguagliare gli stessi, nonostante i 2 crociati,
    non rinnoviamo…..ma…bo…
    Perfino moggi ha capito che x avere un topo come icardi,
    tutta la squadra deve essere a sua disposizione, x fargli fare i suoi 20 goal…
    il suo allenatore attuale dopo aver riavuto tutti gli attaccanti a disposizione
    ha messo lo stesso dove deve stare in panchina..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy