Llorente, l’Udinese l’aveva bloccato da giorni: ma si era inserito un altro centravanti. Il retroscena

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
llorente

L’edizione odierna del Corriere dello Sport si sofferma sul futuro di Fernando Llorente e su un retroscena per quanto riguarda la trattativa fra Napoli e Udinese per il centravanti spagnolo. Il calciomercato del club friulano ruota proprio intorno all’acquisto della punta iberica.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SULLE CONDIZIONI DI LORENZO INSIGNE

Llorente, l’Udinese l’aveva bloccato già da alcuni giorni

llorente supercoppa
Fernando Llorente (Photo by Enrico Locci via Getty Images)

L’Udinese aveva già da alcuni giorni bloccato Fernando Llorente, forte dell’intesa con il Napoli, ma nelle ultime ore ha provato a inserirsi con forza nell’affare Patrick Cutrone. L’ex viola, rientrato al Wolverhampton, con cui nel frattempo ha giocato in Premier (con la deroga FIFA, quest’anno si potranno indossare tre maglie differenti), sarà liberato dal club inglese che ha nel frattempo perso Willian Josè (29). Il Parma sembrava in netto vantaggio ma la contromossa del club di Pozzo potrebbe cambiare il finale di questa storia. Da Udine in partenza c’è Kevin Lasagnarinforzo atteso da Ivan Juric a Verona: oggi le visite. L’Udinese deve anche provare a piazzare Ilija Nestorovski: l’ingaggio elevato taglia fuori dai giochi i club di B che finora si sono avvicinati.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy