CdM – Milik, si va verso la battaglia legale con il Napoli: rifiutate due offerte dall’estero

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
milik

L’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sul futuro di Arek Milik. Il centravanti polacco è in scadenza di contratto con il Napoli e dal primo gennaio è libero di firmare un accordo con una nuova squadra. Aurelio De Laurentiis può, dunque, perdere il numero 99 azzurro a parametro zero la prossima estate se non riuscirà a cederlo durante questa sessione di mercato invernale.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL RIENTRO DI DRIES MERTENS

Milik, si va verso la battaglia legale con il Napoli: rifiutate due offerte 

Milik
Arek Milik (Photo by SSC NAPOLI via Getty Images)

Si complica il caso Milik. Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha comunicato all’entourage dell’attaccante che ha rifiutato le offerte di Atletico Madrid e Olympique Marsiglia, le considera basse. I colchoneros, che avevano incassato la disponibilità di Milik, hanno offerto sei-sette milioni di euro, solo la Fiorentina si è avvicinata ai quindici richiesti dal Napoli ma il polacco ha ribadito il suo no alla società di Rocco Commisso. Lo scenario per cui il centravanti polacco possa andare via in estate a parametro zero diventa sempre più concreto, con una battaglia legale con il Napoli all’orizzonte.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy