GdS – Milik-Marsiglia, Arek pronto ad accettare clausola anti-Italia: i dettagli

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
milik

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport si sofferma sulla trattativa fra Napoli e Marsiglia per l’approdo di Arek Milik al club francese. L’offerta del Marsiglia per il bomber polacco ha toccato quota 12 milioni di euro: 8 milioni garantiti con un prestito con obbligo di riscatto (e pagamento biennale), più altri 4 milioni di bonus, legati alla qualificazione in Champions League e ai risultati del giocatore in termini di presenze e di gol. Inoltre il Napoli ha anche una percentuale sulla rivendita del 20 per cento per la parte eccedente gli 8 milioni.

CLICCA QUI PER L’AMARCORD DI JUVENTUS-NAPOLI

Milik, il Marsiglia aspetta una risposta dal Napoli

Milik Inter
(Photo by Getty Images)

Lo sforzo della società francese è legato all’intesa di massima raggiunta con l’attaccante polacco, pronto a sottoscrivere un quadriennale da 3,5 milioni netti a stagione. In parallelo, però, Milik deve prolungare il suo legame (in scadenza a giugno) con la società campana: una cautela per tutte le parti, visto che l’operazione è su base biennale. La società di De Laurentiis intende tutelarsi sul mercato interno: vorrebbe evitare il suo ritorno in Serie A (l’ombra della Juve c’è sempre). Ma questo andrà bene a Milik. In ogni caso il giocatore e i suoi rappresentanti si aspettano la remissione delle cause intentate dalla società napoletana: una per la famosa “diserzione”, l’altra per una presunta violazione dei diritti d’immagine. Oggi a Marsiglia si aspettano una risposta formale dalla dirigenza azzurra.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy