Koulibaly, Manchester United e PSG tornano alla carica: De Laurentiis non valuterà alcuna proposta inferiore ai cento milioni

Koulibaly, Manchester United e PSG tornano alla carica: De Laurentiis non valuterà alcuna proposta inferiore ai cento milioni

L’edizione odierna del Corriere dello Sport si concentra sul futuro di Kalidou Koulibaly

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio
Koulibaly, sirena Manchester United
Kalidou Koulibaly (Getty Images)

L’edizione odierna del Corriere dello Sport si concentra sul futuro di Kalidou Koulibaly. Secondo il quotidiano, il difensore senegalese prima del lockdown era valutato dal Napoli almeno cento milioni di euro. Oltre all’interesse del Manchester United, si è unito quello del PSG. Secondo i media francesi, Koulibaly avrebbe acquistato una casa con vista sulla Torre Eiffel a Parigi. Ma il quadro non cambia.

Manchester United e PSG su Koulibaly

Il futuro di Koulibaly a Napoli è in bilico. Il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ammise in un’intervista che sarebbe arrivato il momento di cederlo prima o poi e di aver rifiutato 105 milioni dal Manchester United. In realtà un’estate fa anche il Real Madrid si spinse ad offrire un bel po’ di milioni, 90 per la precisione, ma sia a Florentino Perez sia al PSG fu risposto picche. Non si muove per meno di 130 milioni; una ventina in meno rispetto al valore della clausola rescissoria (150). Ora PSG e United sono tornati alla carica e l’idea è che questa volta proveranno ad andare fino in fondo, ma il Napoli non ascolterà o valuterà alcuna proposta se la base di partenza sarà inferiore a 100 milioni: la linea era questa un paio di mesi fa e tale è rimasta.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy