Amrabat, l’intermediario: “E’ un giocatore moderno, può fare bene ovunque”

Amrabat, l’intermediario: “E’ un giocatore moderno, può fare bene ovunque”

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Mercato, Napoli sulle tracce di Amrabat

Anthony Seric, intermediario di Amrabat, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo Sport in merito al suo futuro (magari al Napoli). Ecco di seguito quanto è stato riportato.

Amrabat, l’intermediario: “Può adattarsi al gioco di tutte le squadra di Serie A”

 

Sofyan ha trovato un ambiente dove si trova bene, gioca bene, ha delle qualità importanti, ha molta fame di fare e tutti questi fattori insieme, rendono possibili le sue prestazioni

 

Verona – Sotto Juric stanno dando tutti il massimo, ma ci aspetta sempre di più a livello tecnico. Ogni giocatore può sempre migliorare, anche a 35 anni, non è un discorso che vale solo per Amrabat.

Riscatto Verona – Credo che qualsiasi società riscatterebbe Amrabat a 3,5 milioni. La stagione di Amrabat finirà a Verona, ha giocato anche con il Burges, quindi non può vestire tre maglie in una stagione. In futuro si deciderà se restare ancora a Verona o guardare altrove.

Napoli – E’ un giocatore che fa bene a tutte le squadre, non solo al Verona. Ha dimostrato di essere un giocatore moderno, tecnicamente forte e può adattarsi al gioco di tutte le squadre di Serie A.

Contatti con Giuntoli – Tutte le squadre cercano contatti, ma alla fine è importante che il ragazzo non pensi al mercato, ma a far bene e dare il massimo in campo. Si legge tanto, ma è importante che per il rispetto di tutte le squadre bisogna far meno casino possibile e rispettare il lavoro di Amrabat”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy