Juventus, influenza sugli arbitri e polemiche infinite: all’Università lo studio sugli errori pro-Juve

Juventus, influenza sugli arbitri e polemiche infinite: all’Università lo studio sugli errori pro-Juve.

di Redazione


Venerdì 23 novembre, alle ore 15,30 all’Università Suor Orsola Beninincasa in occasione della presentazione del libro “Campionato di calcio e stato di diritto” scritto dal professore di diritto amministrativo alla Seconda Università di Napoli Guido Clemente di San Luca, si discuterà sull’influenza della Juventus sugli arbitri e sulle polemiche dello scorso campionato.

Stando a quanto si legge su Il Mattino, il Napoli ha subìto danni di natura “tecnico-scientifica”, che saranno analizzati basandosi a fondo le regole del VAR e l’applicazione di esse durante le partite. Si parte ovviamente dagli episodi più decisivi, quelli del Meazza contro l’Inter, quando Orsato espulse Vecino e lasciò in campo Pjanic e si arriverà a episodi documentati con fotografie: Cagliari-Juve, Fiorentina-Juve e Lazio-Juve, tre i rigori non assegnati alle squadre di casa.

Gli esperti di diritto che hanno preso parte al libro di San Clemente affermano che “un corretto utilizzo del Var avrebbe potuto sovvertire l’esito delle partite e del campionato“.

Il magistrato Catello Maresca ha proposto di istituire un “comitato di vigilanza sulla regolarità del campionato” in quanto Calciopoli non ha sortito gli effetti sperati di pulizia ed equilibrio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy