Rinnovo Zielinski, il Napoli prende tempo: nodo clausole. La situazione

Nella giornata di ieri, il Napoli ha ufficializzato i rinnovi di ben tre calciatori partenopei. Giovanni Di Lorenzo, Elijf Elmas e Mario Rui hanno prolungato i rispettivi contratti fino al 2025. Una conferma importante del lavoro della società che non si è focalizzata quindi solo sul mercato in uscita e quello in entrata. Si continua anche a lavorare sul rinnovo di Zielinski considerato da Gattuso come uno dei calciatori inamovibili della rosa.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL NAPOLI

Rinnovo Zielinski, le ultime

zielinski rinnovo
NAPLES, ITALY – JANUARY 26: Piotr Zielinski of Napoli celebrates after scoring the first goal during the Serie A match between SSC Napoli and Juventus at Stadio San Paolo on January 26, 2020 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Il centrocampista continua ad avere il contratto in scadenza nel giugno del 2021 come il connazionale Milik. Le intenzioni dei due calciatori sembrano, però, opposte. Se l’attaccante ha intenzione di salutare e trasferirsi magari alla Juve, Zielinski ha voglia di giocare ancora con la maglia dei partenopei. Da mesi le parti sono a lavoro per limare i dettagli del rinnovo ma lungo la strada si sono palesati alcuni intoppi. Per questo motivo il Napoli, come riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, ha deciso di prendersi un pò di tempo. Giusto qualche giorno per lavorare sull’offerta. In particolare, l’intenzione è quella di lavorare ai dettagli ed alle clausole rescissorie. Nulla di cui preoccuparsi quindi. Anzi, il quotidiano afferma che la firma potrebbe arrivare a breve, forse in occasione del ritiro di Castel di Sangro.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy