CdS, Zazzaroni: “Ospina mi ha ricordato Reina, tutto su De Laurentiis”

Napoli Ospina | Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, è intervenuto oggi ai microfoni di Radio Punto Nuovo per commentare la lunga intervista di Aurelio De Laurentiis concessa al quotidiano. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Il rapporto è finito per deteriorarsi tra De Laurentiis e Sarri, forse c’erano piccole gelosie. Credo che nella distribuzione dei meriti, spesso premiamo allenatori e calciatori, ma le scelte vengono dal presidente. Benitez fu una scelta fuori ogni tipo di contesto, idem Sarri, Ancelotti ci ha sorpreso tantissimo. Il calcio di Gattuso e quello di Sarri, sono opposti. Credo che il Napoli voglia vincere, è vero che Sarri ha fatto divertire, ma Gattuso fa divertire con i risultati. È un grande motivatore, ha grande organizzazione difensiva, molto contropiede, nelle caratteristiche di alcuni giocatori della rosa”.

CdS, Zazzaroni: “Ospina mi ha ricordato Reina, tutto su De Laurentiis”

Champions Napoli Barcellona
NAPLES, ITALY – FEBRUARY 25: David Ospina during the UEFA Champions League round of 16 first leg match between SSC Napoli and FC Barcelona at Stadio San Paolo on February 25, 2020 in Naples, Italy. (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

Ospina mi ha ricordato molto Reina sabato con quel lancio. Attacco a Marotta in Lega? De Laurentiis ha ragione. Ritardi allucinanti, interessi individuali, il suo ragionamento è corretto. Parlo con Lotito, Agnelli, dove sono Pallotta, Pozzo? De Laurentiis come Gazzoni sostiene che la Serie A non sa vendersi. Il presidente ha una visione che molti non hanno, una visione globale, magari 8 pensieri non li condividi, ma su 2 ci prende in pieno. Portare gente allo stadio? La volontà è quella. Portare 10 mila persone allo stato è possibile. In Lombardia potrebbe essere complicato, ma è un discorso che può essere intavolato per luglio”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy