PSG, Verratti: “Il Napoli ha meritato la Coppa Italia, può mettere in difficoltà il Barcellona”

Marco Verratti, centrocampista del Paris Saint Germain, ha rilasciato un’intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport. Di seguito le sue parole.

Le dichiarazioni di Verratti

Verratti

Contrariamente agli altri campionati, la Ligue 1 non ha ripreso e il Psg si presenta ai quarti per la prima volta dal 2016 dopo un lungo stop e dopo aver vinto tra le critiche le coppe nazionali. Siete pronti per l’Atalanta?

«Non siamo ancora al 100 per cento ed è normale dopo un lungo periodo di inattività. Ma abbiamo ancora un po’ di tempo per migliorare forma e meccanismi di gioco. Certo, chi ha potuto riprendere il campionato ha un piccolo vantaggio, ma è importante concentrarci e arrivare con la testa libera per giocarci questa opportunità, facendo una grande partita. Conosciamo il valore dell’Atalanta come quello di tutte le otto squadre dei quarti. Sarà dura, ma è normale a questo livello della competizione».

E’ stata una Serie A più aperta, ma alla fine ha vinto la Juve, anche senza la rivoluzione Sarri.

«E’ difficile fare paragoni. La pandemia ha condizionato tutto, ma di sicuro è stato un campionato più avvincente da seguire anche da fuori. Non avevo dubbi sull’ascesa dell’Inter. Dove passa Conte si fanno sempre progressi. Fino allo stop, la Lazio si giocava il titolo. L’Atalanta, ahimè, è cresciuta anche dopo la pausa».

Il Napoli può farcela con il Barcellona?

«Gattuso ha risistemato bene il Napoli, trasmettendo ordine tattico e aggressività, e meritandosi la coppa Italia. Penso che possano mettere in difficoltà il Barcellona, sfruttando come il Lione il fatto di giocare senza la pressione dei tifosi».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy