“Una lunghissima giornata di me**a” e non solo: i libri di Lello Marangio

“E’ stato un anno brutto da ogni punto di vista, ma il Natale, comunque arrivi, va festeggiato”, esclama Lello Marangio, scrittore affermato napoletano

“E’ stato un anno brutto da ogni punto di vista, ma il Natale, comunque arrivi, va festeggiato”, esclama Lello Marangio, scrittore affermato napoletano.

CLICCA QUI PER RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SUL NAPOLI

I libri di Lello Marangio

Lello Marangio lo festeggia con il grande successo che stanno avendo i due primi due libri, in attesa del terzo che lui sta già “cucinando”

Lello ormai scrittore affermato è un bravissimo umorista napoletano che ormai da 30 anni scrive testi comici per il teatro, cinema, cabaret e per la televisione.

Ha scritto e scrive tutt’ora testi per numerosi artisti fra cui Peppe Iodice, Paolo Caiazzo, Lino Barbieri, I Ditelo Voi, i Teandria, Nello Iorio, Enzo Fischetti ed altri.

Per il teatro da anni scrive commedie comiche di successo insieme a Lucio Pierri.

Marangio ha partecipato come autore praticamente a tutte le principali trasmissioni televisive comiche sia regionali che nazionali a partire da Zelig, Arcizelig, Zelig Circus, Colorado, Made in Sud, Comedy Central, Telegaribaldi, Ciakkati e tante altre.

Ha pubblicato diversi volumi: “Aritmie Teoriche” che raccoglie i testi di 4  delle sue commedie; nel 2017 “Nel suo piccolo anche Marangio s’incazza”, nel 2019 ha pubblicato “Al mio segnale scatenate l’infermo”. Libro disabilmente comico con il quale parla della disabilità in maniera comica. Un testo esilarante edito dalla Casa Editrice “Homo Scrivens” con il quale ha vinto il premio LUCIO RUFOLO per la letteratura umoristica.

Nel 2020 ha pubblicato sempre per “Homo Scrivens” il suo nuovo libro dal titolo “Una Lunghissima Giornata di Merda” che sta avendo un clamoroso successo di vendita e con il quale Lello Marangio ancora una volta ha dimostrato un talento innato verso la scrittura comica.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy