UEFA, gara unica per i restanti match di Europa e Champions League: il piano

L’obiettivo della Uefa è quello di portare a termine questa edizione della Champions League e dell’Europa League nel miglior modo possibile. Un concetto ribadito anche ieri nell’incontro con l’Eca quando è venuta fuori nuovamente la possibilità di un netto taglio al numero dei match ancora da giocare. Una possibilità che verrà analizzata ed approfondita ancora. Magari il 17 giugno quando vi sarà un nuovo incontro del Comitato esecutivo.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SULLA RIPRESA DELLA SERIE A

Uefa, il programma per la Champions League e l’Europa

UEFA, decisioni sulla Champions League

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, nei piani della UEFA avanza sempre più la proposta di un taglio al numero delle partite ancora da giocare. Secondo questo piano si dovrebbero disputare, in una sola partita, gli ottavi di Europa che vedono in campo anche due italiane ovvero Roma ed Inter. Gara unica, poi, anche per i quarti delle due competizioni, anche della Champions che vede impegnate ancora il Napoli e la Juventus. Un cammino fino alle due final four da giocare ad Istambul (Champions League) ed a Danzica (Europa League). Il cammino nelle competizioni europee, se confermata tale possibilità, dovrebbe però svolgersi in campi neutri. Una possibilità reale visto che ad agosto, mese scelto dalla UEFA, sarà possibile muoversi in tutto il Continente.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy