TuttoSport – Juve, niente Milik. Il vero obiettivo è l’ex azzurro Duvan Zapata

Dopo le ultime voci delle scorse settimane, che davano il centravanti del Napoli Arkadiusz Milik molto vicino alla Juventus, secondo TuttoSport oggi invece l’obiettivo dei bianconeri è un altro. Precisamente qualcuno che ha segnato proprio contro la squadra torinese nell’ultima giornata: Duvan Zapata. L’ex azzurro infatti sarebbe l’obiettivo principale di Maurizio Sarri e della dirigenza, anche se il tecnico toscano, quando ha avuto il colombiano al Napoli, non ha saputo sfruttare al meglio le sue capacità.

JUVE, NIENTE MILIK: C’E’ ZAPATA

Zapata Savoldi

Niente Arkadiusz Milik per la Juve quindi, nonostante qualcuno parlasse addirittura di firme sul contratto e cose simili. Anche il giallorosso Edin Dzeko potrebbe approdare in Piemonte, ma il bosniaco preferirebbe restare nella sua capitale. L’obiettivo reale quindi sembrerebbe essere l’attaccante della Dea Duvan Zapata, che ha segnato proprio contro i bianconeri lo scorso sabato. Paratici preferirebbe un centravanti con un buon mix di fisica e tecnica, torna sempre in auge infatti il nome di Raul Jimenez del Wolverhampton, l’alternativa più concreta ma cara.

Duvan invece potrebbe essere più economico, anche se l’Atalanta vorrebbe blindarlo. Da non  dimenticare l’outsider Alexandre Lacazette dell’Arsenal, un profilo diverso che piace però da tempo in casa Juve.

LE PROBABILI DI BOLOGNA-NAPOLI

Napoli (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysaj; Allan, Demme, Zielinski; Politano, Milik, Insigne All. Gattuso
Indisponibili: Younes, Malcuit, Llorente.
Squalificati: nessuno

Si ripete l’alternanza in porta e contro il Bologna arriva il turno di Meret. In difesa torna Manolas con Maksimovic verso la oanchina. Hysaj, invece, può regalare un turno di riposo a Mario Rui sulla fascia. Ritorno a centrocampo anche per Demme dopo ben due turni di riposo e Fabian potrebbe riposare per dare spazio ad Allan. Doppio cambio, invece, in attacco dove Politano e Milik sono in leggero vantaggio rispettivamente di Callejon e Mertens.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy