Liga, il sottosegretario allo Sport: “Impossibile rivedere i tifosi allo stadio”

Tifosi allo stadio? Per il momento appare impossibile, almeno in Spagna. A confermare questa idea il sottosegretario allo Sport del governo del Premier Pedro Sanchez ai microfoni di Cadena Ser, la scrittrice Irene Lozano. Nella penisola iberica, infatti, si discutono gli stessi problemi affrontati in Italia. La riapertura degli impianti, al momento, non sembra contemplata nelle prerogative per la ripresa della Liga.

TIFOSI ALLO STADIO? LA RISPOSTA DI IRENE LOZANO

Liga Barcellona tifosi stadio

Queste le dichiarazioni del sottosegretario allo Sport, Irene Lozano, riportate dall’ANSA.

“Direi che in queste prime giornate quando ci sarà la ripresa. Sarà impossibile che ci sia il pubblico. E bisogna metterlo bene in chiaro: non si può ancora tornare allo stadio. È importante dirlo perché altrimenti si crea confusione. Tutte le ipotesi su cui abbiamo lavorato prevedevano, e prevedono, il calcio a porte chiuse. Si vedrà se in via eccezionale ci potrà essere un’eccezione in futuro”. 

In Spagna continua a far molto discutere la questione della finale della Coppa del Re per la quale si sono qualificate due squadre basche, Athletic Bilbao e Real Sociedad, arcirivali tra di loro e che assolutamente non vogliono affrontarsi senza pubblico. Anche federazione e Lega vorrebbero che si giocasse con almeno una parte dei tifosi. Per questo la finale non è ancora stata ricollocata in calendario: si attende di capire l’evoluzione dei contagi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy