PSG, Thiago Silva: “Non volevo andarmene ma rispetterò ogni decisione”

Il futuro di Thiago Silva al PSG è ormai deciso. Il difensore, al termine di questa edizione della Champions League, dirà addio al club francese. Lo ha fatto intendere lo stesso calciatore intervenuto in conferenza stampa. Il calciatore ha confermato il suo addio con un tono amaro. Le parole sono state riportate dall’edizione odierna de L’Equipe.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

PSG, le parole di Thiago Silva

Thiago Silva
BRUGGE, BELGIUM – OCTOBER 22: Thiago Silva of Paris Saint-Germain celebrates with the fans following the UEFA Champions League group A match between Club Brugge KV and Paris Saint-Germain at Jan Breydel Stadium on October 22, 2019 in Brugge, Belgium. (Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

“La verità è che non volevo andarmene ma la decisione è stata presa. La rispetto e lo farò fino alla fine. Non è il momento di parlare di questo argomento. Voglio solo passare al meglio questi ultimi momenti per tutto ciò che PSG mi ha offerto dal mio arrivo otto anni fa. 

Finora non abbiamo parlato della Champions League, ne abbiamo parlato solo tra noi il giorno del sorteggio. Dopo non ne abbiamo più parlato perché dobbiamo vivere nel momento presente e lasciare il futuro per dopo. Il primo obiettivo è la finale della Coppa di Francia. Poi ci sarà la finale della Coupe de la Ligue contro il Lione (31 luglio) e, naturalmente, i quarti di finale contro l’Atalanta (12 agosto) . Ma dobbiamo vivere di giorno in giorno e la partita di venerdì è importante per la storia del club”.

PSG, occhi puntati su Koulibaly

Proprio per sostituire Thiago Silva, il club parigino ha messo gli occhi sul difensore del Napoli, Koulibaly. Non è la prima volta che il club insegue il senegalese. A spaventare la dirigenza della società francese è, però, la richiesta partenopea pari a 100 milioni di euro. Inoltre, la concorrenza resta fitta con il Manchester City in prima linea. Seguita anche dal Liverpool e dal Manchester United.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CASO KOULIBALY

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy