Serie A, dal Viminale arriva il via libera: concessi gli allenamenti individuali per squadre

Serie A. Dopo un iniziale diniego dal Governo, arriva il sì per gli allenamenti individuali per squadre

Serie A, arriva il sì per gli allenamenti individuali per squadre

Inizialmente sembrava che il Governo non fosse concorde nel concedere anche alle squadre di Serie A, seppur in modo individuale, gli allenamenti. Visto però il consenso da parte di alcune regioni (come Campania, Lazio, Sardegna, Emilia) agli allenamenti individuali, il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, ha chiesto al comitato tecnico scientifico di valutare la decisione di estendere questa possibilità a tutti gli atleti di interesse nazionale.

E’ dunque così che stamane, dal Viminale è arrivato il tanto atteso via libera per gli allenamenti di squadre, seppur in modo individuale. Oggi infatti sono partite una serie di circolari ai prefetti. Queste così recitano:

E’ consentita, anche agli atleti e non, di discipline non individuali, come a ogni cittadino, l’attività sportiva individuale, in aree pubbliche o private, nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri e rispettando il divieto di ogni forma di assembramento

A ciò c’è da aggiungere che tale comunicato sarà in vigore da domani fino al 17 maggio. Ad ogni modo si attenderà con trepidazione mercoledì, giornata in cui con ogni probabilità il premier Giuseppe Conte deciderà se chiudere definitivamente il discorso Campionato oppure no.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy