Serie C, il Consigliere Federale: “A rischio tanti posti di lavoro, giusto tentare di ricominciare”

Ai microfoni di Radio Marte, nel corso della trasmissione Si gonfia la rete, ha rilasciato un’intervista Pietro Lo Monaco, consigliere federale per la Serie C.

SERIE C, PARLA IL CONSIGLIERE FEDERALE

Serie C

La preoccupazione seria per questo virus è per quello che farà all’economia. Si rischia di avere milioni di disoccupati in tutta Europa. Incontro tra FIGC e comitato tecnico-scientifico? Il Consiglio Federale è stato spostato e probabilmente si farà domani proprio per aspettare gli esiti di questo incontro. Penso si vada verso la ripresa della Serie A, visto e considerato che il protocollo può essere in grado di venire attuato solo dalle squadre di Serie A. Il Consiglio dovrà ratificare anche lo stop della Serie C, dovrebbe esserci promozione per le vincitrici dei gironi e la quarta con meriti sportivi.

Siamo più vicini al calcio? Io penso di sì, anche quando si pensava che fosse inappropriata questa volontà ferma di ritornare a giocare della Serie A l’obiettivo numero uno era rimetterla in condizione di riprendere. Troppi interessi in ballo. Una ripresa chiaramente a porte chiuse, usando tutte le cautele per gli allenamenti. Essendo però uno sport di contatto mi sembra difficile pensare di potersi allenare a metri di distanza. Si parla di ricominciare a giugno inoltrato. Potrebbero esserci i termini per concludere il campionato, seppur a porte chiuse.

L’ALTERNATIVA

Gare da Roma in giù? Ipotesi affiorata, chiaro che tutto dovrà essere vagliato dal Consiglio Federale. Ci sono opinoni contrastati: c’è chi sostiene che, essendo gare a porte chiuse, si possa non andare a giocare lontano dalla sede. Il problema, più della partita, diventa verificare la ripresa degli allenamenti, nella speranza che non ci sia reiterazione di casi e quindi si possa poi dopo serenamente riprendere. Anche se riprendessimo tra mesi ci sarebbe lo stesso problema, dobbiamo imparare a conviverci in maniera responsabile come ha fatto il popolo italiano. Giusto tentare di ricominciare. In Germania sabato riprendono nonostante i casi al Colonia. C’è una ferma posizione di ricominciare una normalità che è stata scippata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy