Serie A, presentato il nuovo protocollo al governo: tre novità principali. Non ci sarà nessun ritiro

In condivisione con la FIGC, la Lega Serie A ha stilato un nuovo protocollo di sicurezza, nel quale si è tentato di fugare dubbi e incertezze, generati dal precedente. Il Ministro Spadafora ha ricevuto il documento da analizzare insieme alla Commissione tecnico-scientifica. Saranno necessari circa 3-4 giorni per ottenere la risposta, ma i punti principali sono stati rivisti.

CLICCA QUI PER LE PAROLE DI CASTELLACCI SUL MEDICO SOCIALE

Il nuovo protocollo della Lega Serie A

Gravina incontra Conte
Gravina protocollo, FIGC (Getty Images)

Cambiano innanzitutto le procedure di screening per tenere gli atleti sotto controllo. Il gruppo sarà diviso in due e non in tre parti. Il tampone sarà effettuato a 72-96 ore dall’inizio degli allenamenti di gruppo e “al tempo zero” degli allenamenti collettivi. Poi verrà ripetuto ogni 4 giorni. Il test sierologico per la ricerca degli anticorpi verrà effettuato all’inizio degli allenamenti collettivi e poi ogni 14 giorni.

Così racconta La Gazzetta dello Sport, che prosegue confermando che non ci sarà nessun ritiro blindato:

I soggetti appartenenti al Gruppo Squadra dovranno raggiungere il luogo di allenamento e far ritorno al domicilio al termine dell’allenamento con mezzi propri e rispettando le misure anti contagio. Dovranno essere evitati, per quanto possibile, gli autisti. Tutti i soggetti dovranno essere dotati dei Dispositivi di Protezione Individuale.

Infine, qualora dovesse ritrovarsi un positivo, si provvederà immediatamente al suo isolamento. I restanti componenti del grippo, invece, saranno sottoposti all’isolamento fiduciario e sottoposti a una valutazione clinica, sotto controllo del medico sociale. Un nuovo tampone ogni 48 ore per due settimane e gli esami sierologici. Infine, nessun componente del suddetto Gruppo squadra potrà avere contatti esterni, pur consentendo al gruppo isolato di proseguire gli allenamenti.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy