CorSera – Serie A e Coronavirus, a rischio l’inizio della prossima stagione: spunta una nuova data

La Serie A ed il calcio italiano tornano a tremare di fronte al Coronavirus. Nelle ultime ore, infatti, si sono registrati due casi tra le fila della Roma Primavera e ben quattro casi in Serie A. Uno nella Roma dei big con Mirante ha informato i tifosi di stare bene e tre nelle fila del Cagliari che ha rimandato anche il ritiro. Numeri che preoccupano e che spingono tutti verso nuove valutazioni.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL CALCIO NAPOLI

Serie A, si valuta una nuova data per la prossima stagione

serie a coronavirus

Molti calciatori hanno trascorso le loro vacanze in Sardegna ed alcuni lo hanno fatto insieme. Il timore è quindi quello di un più largo numero di contagiati. Un dubbio che potrà essere sciolto solo con il passare dei giorni quando gli atleti torneranno alla base per cominciare la preparazione in vista della prossima stagione. In questi casi, infatti, tutti saranno sottoposti a nuovi controlli e tamponi. I risultati daranno quindi un quadro molto più dettagliato della situazione. Intanto, però, gli organi del calcio italiano stanno provando ad analizzare ogni alternativa. Tra queste anche quella di rimandare l’inizio della nuova stagione di Serie A, al momento previsto per il 19 settembre. Nulla di certo ma, come riferisce l’edizione odierna del Corriere della Sera, è stata formulata già una possibile nuova data:

“Ieri sera alcuni dirigenti hanno cominciato a rivalutare l’idea che l’inizio della serie A venga posticipato al 4ottobre, in modo da poter gestire con maggior tempo a disposizione il nuovo allarme Covid”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy