Sconcerti: “Milik affare eccezionale a certe cifre”

Mario Sconcerti, giornalista ed editorialista del Corriere della Sera, commenta ai microfoni di Tmw Radio l’affare Milik. L’attaccante polacco nelle prossime ore potrebbe essere ufficializzato dal club giallorosso, così da dare il via libero a Edin Dzeko per il trasferimento alla Juventus. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di CalcioNapoli1926.it:

“Dzeko sarà sostituito da Milik, ma finché non ci sarà gioca Dzeko. E la Roma non ha neanche il centravanti di riserva. E’ una situazione imbarazzante. E’ vero che Dzeko è un professionista ma sarà una partita particolare anche per lui. Credo che giocherà per salutare la gente, che dovrà dargli un grosso tributo per quello che ha fatto. Ha avuto una forza eccezionale per giocare così tante partite e per segnare così tanto”.

Sconcerti: “Milik affare eccezionale a certe cifre”

Milik Fonseca
NAPLES, ITALY – NOVEMBER 27: Arkadius Milik , Lorenzo Insigne during an SSC Napoli training session/press conference on November 27, 2018 in Naples, Italy. (Photo by Ciro Sarpa SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

“Serviva fare il mercato ad agosto, ma ci sarebbe stata la sovrapposizione con Europa League e Champions. Rimane un mercato fermo, vediamo proprio cosa sta accadendo. Per esempio Milik a poco più di 20 milioni è un affare eccezionale. Sono prezzi che non ci sarebbero stati in situazioni normali.  Milik e Dzeko sono simili. Milik sa fare anche la seconda punta, è intelligente come Dzeko. La vera differenza la fa il fisico. Dzeko è più alto ma anche più resistente del polacco”.


Cosa attendersi da questa Serie A?  “Spero ci porti fuori da questo momento, per tornare ad una vita normale, attraverso il gioco del calcio” conclude Sconcerti.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy