Sarri alla Fiorentina e Spalletti alla Juve: la suggestione di mercato

L’edizione odierna de Il Corriere Fiorentino riferisce di alcuni rumors su Luciano Spalletti e Maurizio Sarri. L’attuale allenatore della Juve, infatti, ha deluso le aspettative ed il bel gioco tanto atteso si intravede solo a sprazzi. La dirigenza, quindi, starebbe pensando ad un cambio in panchina. Uno dei profili più quotati sembra essere proprio quello dell’ex tecnico di Roma ed Inter. Di seguito quanto riferito in merito dal quotidiano.

Sarri via dalla Juve?

Sarri

“Se c’è un nome che più di altri viene accostato alla panchina della Fiorentina, da mesi, è quello di Luciano Spalletti, fermo da un anno e reduce dal mancato accordo con il Milan. Ma su di lui circola una nuova ipotesi: la Juventus. Complice la sconfitta in Coppa Italia, e più di un problema mai nascosto, il rapporto tra Maurizio Sarri e il club bianconero non pare essere mai decollato, così l’allenatore di Certaldo potrebbe essere chiamato a sostituirlo.

Perché escludere allora un clamoroso effetto domino che comporti il ritorno in Toscana di Sarri? Per ora siamo nel novero delle suggestioni, ma tra la voglia di Commisso di tornare in Europa già dal prossimo anno e le simpatie viola nella famiglia Sarri i presupposti potrebbero pure esserci. «Mia nonna abitava a 500 metri dallo stadio di Firenze, mentre da quando sono alla Juve mia mamma non mi parla più», scherzò Sarri nel giorno della sua presentazione, eppure il destino sa disegnare percorsi imprevedibili. Gli stessi che potrebbero schiudersi a fine stagione per una Fiorentina di nuovo alle prese con i tasselli del futuro come un anno fa. Con la differenza che stavolta Commisso dovrà scegliere bilanciando i risultati di Iachini”.

Il malcontento di Ronaldo

Il tabloid inglese, Daily Express, ha riferito gli umori di Cristiano Ronaldo. Il fuoriclasse portoghese, infatti, appare infelice e frustrato. Non gli sta piacendo la piega presa dalla Juventus di Maurizio Sarri.

Il rapporto tra CR7 ed il tecnico non è decollato. Secondo il tabloid, però, il portoghese avrebbe provato fin da subito ad avere un buon feeling con Sarri. Pare che ora stia rimpiangendo Allegri. Ronaldo, infatti, non ha gradito il licenziamento dell’ex mister perché si trovava bene sotto la sua guida.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy