Rrahmani a Sky: “Gattuso è un grande uomo. Impressionato da Demme”

Il difensore del Napoli, Amir Rrahmani, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport della giornata di oggi. Il calciatore ha fatto il punto sui suoi primi giorni con la maglia dei partenopei. Inoltre si è soffermato sul primo incontro con i compagni e sull’arrivo di Victor Osimhen.

CLICCA QUI PER IL REPORT DELL’ALLENAMENTO ODIERNO DEL NAPOLI

Rrahmani, le parole ai microfoni di Sky

rrahmnai

“Sono due settimane che mi sto allenando con la squadra. I compagni li conoscevo di già, ci ho giocato contro e hanno tanta qualità. Sono intelligenti, con o senza pallone. La squadra è forte. Modulo? E’un altro modello di gioco, un altro sistema. Ci sono altre regole da seguire. In una linea a quattro ho giocato anche prima in carriera. Adesso serve un po’ di tempo per riabituarmi a quello che facevo.

Gattuso? E’ un grande uomo, me lo avevano detto anche altri colleghi che hanno lavorato con lui. E anche io la penso così.

Tifosi? Giocare senza di loro non ha senso, è un altro sport che non piace a nessuno. Speriamo che da ottobre iniziamo a giocare con la gente. I tifosi qui a Napoli sono il 12esimo uomo.

Osimhen? E’ molto veloce e pericoloso, perché cerca sempre di segnare. E’ un attaccante vero. Demme mi ha impressionato. Ma tutti i miei compagni sono bravi.

Un modello? Quando lo dico tutti si mettono a ridere, ma a me è sempre piaciuto tanto Thomas Vermaelen. Per me è stato un numero uno, aveva un carattere forte, da leader”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy