Roy De Vita risponde ad Agnelli (da applausi): “Presidè, nun ve pigliate collera, ‘e sceneggiate se fann a Napoli, non a Torino…”

Roy De Vita, noto chirurgo plastico e grande tifoso del Napoli, ha espresso, con lucidità e sentimento, la sua opinione rispetto alla partita mai giocata tra Juventus-Napoli, in un video che ha raccolto molti consensi da parte di tifosi napoletani

Roy de Vita è fra i più conosciuti chirurghi plastici italiani.  Primario della Divisione di Chirurgia Plastica dell’Istituto dei Tumori di Roma Regina Elena, ha una casistica operatoria personale di oltre 10 mila interventi chirurgici eseguiti da primo operatore.

Si e’ imposto al grande pubblico, avviando una campagna divulgativa sulle problematiche della chirurgia plastica e ricostruttiva, utilizzando i canali informativi classici come la televisione ed i magazines. Spesso ospite a “Porta a Porta”, a “Uno Mattina”, a “Check-up”, all'”Italia sul Due”, a”Verissimo” per la prima volta in Italia ha portato sul piccolo schermo la fenomenologia della chirurgia plastica effettuando anche il primo intervento chirurgico in diretta (“Bisturi”).

Ma Roy De Vita è anche un grande tifoso del Napoli che ha espresso, con lucidità e sentimento, la sua opinione rispetto alla partita Juventus-Napoli di domenica 04 ottobre mai disputata, in un video che ha pubblicato su Facebook attraverso il suo profilo ufficiale e che ha raccolto molti consensi da parte di tifosi napoletani.

 

 “Il Covid sconvolge il campionato di calcio e nella confusione la Juve (forse) vince 3 a 0 ma (sicuramente) perde una grande occasione…”

 

SEGUICI ANCHE SU FACEBOOK

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy