Napoli in ritiro, il 4 settembre la sfida col Teramo: si giocherà a porte chiuse

Il Napoli di Gattuso sta preparando gli ultimi dettagli prima di partire in ritiro a Castel di Sangro. Di seguito quanto riferisce l’edizione odierna de Il Corriere dello Sport.

Ritiro Napoli, la situazione

ritiro Napoli Castel di Sangro

“Castel di Sangro già vibra, attende un flusso di tifosi pazzesco (alberghi già pieni), e conta sul senso di responsabilità della gente, ma anche il Napoli può dirsi pronto per un’altra avventura. Appuntamento al San Paolo, alle 16 di domani, per avviare il protocollo sanitario – procedere con i tamponi e il sierologico. Calendario amichevole arricchito: il 4 settembre, sfida con il Teramo (ma a porte chiuse, chiaramente)”.

I convocati

Mancano due giorni e poi il Napoli arriverà a Castel di Sangro per il ritiro estivo di preparazione alla prossima stagione Serie A. Il tecnico dei partenopei, Gennaro Gattuso è a lavoro per stilare la lista dei calciatori che lo seguiranno. Tra coloro che si aggregheranno alla prima squadra non ci sarà, però, Gianluca Gaetano.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL RITIRO DEL NAPOLI

Come riferisce l’edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno saranno diversi i giovani che seguiranno Gattuso in ritiro. Per alcuni sarà un banco di prova in attesa di trovare una nuova sistemazione. Non ci sarà Gianluca Gaetano che, come riferisce il quotidiano, è vicino al rinnovo del prestito con il Cremonese e potrebbe prendere parte già da lunedì alla preparazione. Ci saranno, invece, Tutino Machach e Ounas che, intanto, potrebbe finire nella trattativa per Boga. Di seguito un estratto dell’edizione odierna del quotidiano:

“Ci saranno anche Tutino, Machach, Ciciretti, Bifulco e Senese mentre Palmiero e Labriola s’aggregheranno il 30 agosto quando molti Nazionali andranno via per le partite di Nations League”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SUI SOCIAL

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy