Mertens – Napoli, nel prossimo week end la firma sul contratto: spunta la data per l’ufficialità

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport riferisce in merito al rinnovo di Dries Mertens con il Napoli. L’attaccante azzurro, infatti, ha raggiunto l’intesa per restare in azzurro. Stando al quotidiano, oggi in edicola, il calciatore dovrebbe incontrare la società negli uffici della Filmauro nel corso della prossima settimana. Tutto dipenderà anche dalla decisione del Governo in merito alla riapertura al flusso tra regioni. Questo quanto scritto da Il Corriere dello Sport.

MERTENS – NAPOLI, MANCA SOLO LA FIRMA AL RINNOVO

Rinnovo Mertens

“E allora, l’incredibile sfida: Mertens contro l’Inter con la maglia del Napoli sulla pelle e un rinnovo praticamente concluso in tasca. Con questi termini: altre due stagioni, e dunque fino al 2022, e poi anche l’opzione per la terza a determinate condizioni. De Laurentiis, il giocatore e il suo entourage – ovvero il fratello Jeroen e poi gli avvocati della Stirr Associates – potrebbero incontrarsi negli uffici romani della Filmauro a ridosso del prossimo weekend: dipende più che altro dalla riapertura del flusso tra le regioni e soprattutto dal traffico aereo internazionale, considerando che ormai le parti stanno limando gli ultimi aspetti di un contratto sostanzialmente confezionato e condiviso con soddisfazione da tutti. L’obiettivo, insomma, è ufficializzare il rinnovo di Mertens prima della semifinale di ritorno con l’Inter”.

IL COMUNICATO DELLA SERIE A SULLA RIPRESA

“L’Assemblea della Lega Serie A si è riunita oggi alla presenza di tutte le 20 società collegate in video conferenza. I club hanno accolto con soddisfazione il via libera alla ripresa della Serie A TIM comunicato ieri dal Ministro Spadafora e hanno votato all’unanimità la disputa dei 4 recuperi della sesta giornata di ritorno (Atalanta-Sassuolo, Hellas Verona-Cagliari, Inter-Sampdoria e Torino-Parma) nel weekend del 20/21 giugno e la programmazione dell’ottava giornata di ritorno a partire da lunedì 22 giugno. Inoltre, accogliendo l’auspicio del Ministro Spadafora, l’attività sportiva della stagione 2019/2020 riprenderà da subito con la Coppa Italia, la cui finale è programmata per il giorno 17 giugno. Date e orari delle gare saranno resi noti dalla Lega Serie A nei prossimi giorni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy