Rinnovi, Zielinski e Maksimovic in pole. Hysaj ancora in dubbio

Il Napoli affronta i rinnovi. Argomento spinoso per alcuni, delizioso per altri: gli azzurri sono riusciti alla fine a chiudere alcune questioni molto complicate. Certamente quella di Mertens era la più pericolosa, ma resta aperta ancora la posizione di Zielinski e Maksimovic. Per non parlare di Milik

Rinnovi, ok Zielinski e Maksimovic. Hysaj in forse

Zielinski, le parole
Piotr Zielinski (Photo by SSC NAPOLI/SSC NAPOLI via Getty Images)

 

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

 

 Zielinski, ormai da definire solo gli ultimissimi dettagli: il centrocampista polacco prolungherà fino al 2024 (con opzione al 2025) con ingaggio che salirà intorno ai 3 milioni. Un altro tassello importante in chiave rinnovi dopo il prolungamento di Mertens fino al 2022. Poi subito dopo toccherà a Maksimovic, avviatissimo il discorso anche con il difensore serbo tornato su altissimi livelli dall’arrivo di Gattuso

 

Il polacco è ormai prossimo al rinnovo: è vero, si dice ormai da un anno. Ma prima a tenere banco in casa Napoli era la questione Mertens, ora invece è tutto in discesa. Non solo il polacco, anche il serbo: Maksimovic è rivitalizzato dalla cura Gattuso e, nonostante sia prossimo alla scadenza, non ci sono dubbi sul suo rinnovo: ci saranno altri tre anni col club di De Laurentiis. Qualche dubbio su Elsed Hysaj invece, perché gli azzurri non sono ancora riusciti a raggiungere un accordo: il calciatore vuole garanzie, Gattuso vorrebbe trattenerlo. E’ ancora tutto in piedi.

 

CLICCA QUI PER SAPERE TUTTO SUL NAPOLI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy