Repubblica – Juve-Napoli, in settimana il ricorso al CONI: spunta una promessa di De Laurentiis

Con la vittoria messa a segno contro la Roma, i partenopei di Gennaro Gattuso ha raggiunto la Juventus in classifica. Un successo dolce amaro visto che sulla posizione dei campani pesa la sconfitta a tavolino contro i bianconeri ed un punto di penalizzazione. Una situazione che il Napoli, come mostrano anche le parole del tecnico in conferenza stampa, ha intenzione di affrontare con un nuovo ricorso.

“Di punti ne abbiamo conquistati 18. Uno ce l’hanno tolto per la partita non disputata a Torino, che noi eravamo prontissimi a giocare e che all’epoca avevano pure delle buone chance di vincere. Sul campo siamo secondi e non quarti. Speriamo che sia fatta giustizia”.

CLICCA QUI PER LE PAROLE DI GATTUSO ALLA SQUADRA

Napoli, le ultime sul ricorso al CONI

ricorso napoli
(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Il grado di giudizio questa volta sarà quello del Collegio di Garanzia del Coni. Come riferisce l’edizione odierna de La Repubblica, il ricorso sarà presentato proprio in questa settimana:

“Il Napoli chiederà la cancellazione dello 0-3 a tavolino subito contro la Juve, la revoca della penalizzazione di 1 punto in classifica e di poter giocare sul campo la partita contro i bianconeri. L’unica data a disposizione per l’eventuale “recupero” è il 13 gennaio e dunque il responso da parte del Coni dovrà arrivare per forza prima della fine del 2020. De Laurentiis ha promesso a Gattuso e ai giocatori che andrà fino in fondo, se sarà necessario ricorrendo pure al Tar”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU FACEBOOK

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy