Ricorso Napoli, il penalista Botti: “Le sentenze politiche non si modificano, ma il Tar può far rigiocare il match”. La spiegazione

Claudio Botti, storico avvocato penalista di grande fama e di grande esperienza, nonché ex vicepresidente della Camera Penale di Napoli, ha commentato così la sentenza emessa  dal Giudice Sandulli  della Corte d’Appello federale, durante la trasmissione SpakkaNapoli in onda tutti i venerdì sulle frequenze di Radio Amore alle ore 15:

Se siamo di fronte a una sentenza politica, allora le sentenze politiche non si modificano. Poi interverrà il Tar e questa è la cosa più interessante. Il Tar non potrà annullare la sentenza, secondo gli ordinamenti, ma potrà stabilire i presupposti per il risarcimento del danno. Il Tar potrebbe anche imporre di giocare di nuovo la partita, l’ordinamento è vago in merito al tipo di risarcimento. Il terzo grado potranno al posto di Grassani mettere Gesù ma la sentenza è scritta comunque.

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy